Chi sono

Giornalista professionista freelance, autore televisivo.






Ha realizzato reportage, fotografie e filmati da Siria, Libano, Libia, Cipro, Iran, Tunisia, Kosovo, Afghanistan, Iraq, coprendo per oltre quattro mesi e mezzo il conflitto libico del 2011. Autore di diverse interviste a personaggi internazionali, tra i quali Jabbar al-Qubaisi, voce della resistenza irachena, Aghaly Alambo, leader del 'Movimento dei Nigerini per la Giustizia', Marwan Abdulal, responsabile del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina in Libano, Souhayr Belhassem, presidente della Federazione Internazionale per i Diritti dell'Uomo' e vicepresidente della Lega Tunisina per i Diritti dell'Uomo, Ilan Pappè, storico israeliano, autore de 'La pulizia etnica della Palestina', Sima Samar, presidente della Commissione Indipendente Afgana per i Diritti Umani e Special rapporteur dell'Onu per i diritti umani in Sudan, Ali al-Dabbagh, portavoce del governo iracheno, Shukri Ghanem, Ministro del petrolio libico, Khaled Khaim, vice Ministro degli esteri libico, Barham Sali, Primo Ministro del Kurdistan iracheno.






Tra i tanti italiani: il Generale di Brigata Vincenzo Iannuccelli, comandante del Settore Ovest ed Est di UNIFIL e del Contingente nazionale in Libano, l'ambasciatore d'Italia in Libano Gabriele Checchia, Sen. Francesco Ferrante (direttore di Legambiente), On. Valdo Spini, l'europarlamentare Lapo Pistelli (responsabile Esteri del PD), On. Gianfranco Tenaglia, ministro ombra per la giustizia del PD, l'ex segretario della Cisl Sergio D'Antoni, l'eurodeputato IdV ed ex vicesegretario ONU Pino Arlacchi, l'ex ministro Girolamo Sirchia, gli scrittori Massimo Carlotto e Andrea Pinketts, Gianfranco Funari, Ornella Vanoni, i colleghi Amedeo Ricucci, Mimmo Candito, Marco Guidi, Maurizio Torrealta.
Ha raccontato per 'Il Mucchio' il rock'n'roll di Teheran e Beirut; per 'Left' ha visto Gheddafi a Sebha, nel deserto libico; per la Provincia di Bologna è volato in Libano; dal 2004 segue vicende politiche, conflitti e sfighe dal Medioriente al Maghreb; per se stesso e per raccontare 'gli altri' è andato e andrà in molto altri posti.
Primo classificato al corso 'Giornalisti fra pace e guerra', promosso dalla Provincia di Bologna e dall’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola ed il patrocinio della Scuola superiore di giornalismo “Ilaria Alpi” di Bologna (vedi il documentario 'Mabrouk! Voci dal Libano').




Nel 2011 ha vinto il premio giornalistico internazionale "Argil - Uomo d'Europa" per la sezione Estero.
Ha collaborato e collabora con
- IL MESSAGGERO - Quotidiano
- VANITY FAIR - Settimanale
- RSI - Radio Svizzera Italiana
- RADIO24.
- RADIO VATICANA.
- LIMES - Rivista italiana di geopolitica
- EAST - European and Asian Strategies - Trimestrale

- RAI - Trasmissione "Dixit", su Raistoria e "La storia siamo noi" in onda su Raidue in onda suAIDU
- Il RIFORMISTA - Quotidiano

- ALTRI
- Periodico dedicato al mondo dell'immigrazione
- COLORS - A magazine about the rest of the world
- INFORMAZIONI DELLA DIFESA Periodico dello Stato Maggiore della Difesa
- THEOREMA - Rivista di sicurezza, geopolitica e intelligence
- AFRICANA - Rivista di studi extraeuropei
- L'ECO DI BERGAMO - Quotidiano
- PEACEREPORTER - La rete della pace - Reportage dal mondo
- RAI - "
Protestantesimo" in onda su Raidue- L'ESPRESSO - Settimanale
- IL MUCCHIO -
Mensile di musica cinema libri performance e attualità.
- LEFT - AVVENIMENTI - Settimanale.
- IL WELFARE DELL'ITALIA - Mensile di Federsanità (ANCI)
- AUTONOMIE E COMUNITA' - Mensile di Legautonomie.
- ITALIA DOMANI - Mensile
- DIGITAL LIFE - Free Press tecnologico
-VENETO E VENETI - Mensile
- NIKE - Rivista delle Scienze Politiche della Libera Università S. Pio V di Roma



Istruzione e formazione
2010
Redattore sociale - Provincia di Roma
Seminario: Giornalisti nonostante - sussulti, idee, scenari per una professione bella e possibile2009Associazione Stampa Romana - Parlamento Europeo Ufficio per L'Italia
Corso 'Capire meglio l'Europa'
2008
Università degli Studi di Roma Tor Vergata - Fondazione Cutuli

Corso di Perfezionamento in giornalismo per inviati in aree di crisi 'Maria Grazia Cutuli'
2008
Ordine dei giornalisti dell'Emilia Romagna - Provincia di Bologna

Corso 'Giornalisti fra pace e guerra', iniziativa tesa alla formazione di giovani giornalisti e operatori della comunicazione, come inviati di guerra, promossa dalla Provincia di Bologna e dall’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola ed il patrocinio della Scuola superiore di giornalismo “Ilaria Alpi” di Bologna.
2004
ISPI- Istituto per lo Studio delle Politiche Internazionali - Milano
Diploma Post Laurea in ‘Sviluppo e cooperazione internazionale’ .
1998-2004Università Statale di Milano
Laurea specialistica in Lettere, indirizzo storico. Titolo della tesi: ‘God Bless Israel. La formazione dello stato di Israele attraverso le pagine di Newsweek e Time Magazine (1945-1949)’.


Pubblicazioni
2006
Il cuore nel ghiaccio’ Testimonianza di un soldato italiano nella campagna di Russia
2006
Alla scoperta dell’ultimo mondo’ Raccolta di saggi sul continente africano.
Con il patrocinio del Comune di Roma - Assessorato alle politiche culturali.